Autore della scheda

Cristina Febbraio
Comunicazione

Festival Corto... Ma non troppo!




via poggio romano
Logo of Festival Corto... Ma non troppo!

notifications_active
28/04/2024
query_builder
15'
attach_money
Gratuito
attach_file
Icona del PDF_regolamento_e_modulistica_2024.docx.pdf
Periodo del Festival: 
da Mercoledì 12 Giugno 2024 a Sabato 15 Giugno 2024
Descrizione del Festival: 

Festival Corto...Ma non Troppo! - concorso nazionale di cortometraggi organizzato dalle strutture socio riabilitative Casa Johnny e Casa Mary di Paliano (FR) in collaborazione con l’associazione di promozione sociale L'ONDA, con l'importante sostegno del Comune di Paliano e i patrocini della Regione Lazio e dell'ASL di Frosinone.

L’obiettivo del Festival Corto... Ma non troppo! è di dare voce ai protagonisti del disagio mentale, fisico e sociale configurandosi principalmente come momento di condivisione e di incontro delle diverse realtà che sono a rischio di esclusione sociale.
Lo spirito della manifestazione è quello di documentare, racchiudere e aggregare le diverse realtà umane - soprattutto quelle legate al disagio psichico troppo spesso sottovalutate e dimenticate - unite in un evento che, unico nel suo genere, è in grado di valorizzare la diversità e l’inclusione sociale attraverso l’impiego dello strumento cinematografico.

Il cuore dell’iniziativa è infatti il concorso di cortometraggi principalmente rivolto a strutture terapeutiche, riabilitative e ad enti e associazioni che si occupano di disabilità in generale. L’iscrizione è gratuita e aperta a tutti: strutture, centri e associazioni che esercitano nel contesto della salute mentale e che si occupano di disabilità in generale, singole persone con disabilità psico-fisiche, istituti scolastici (classi o gruppi), autori autonomi, registi famosi o neofiti.

Tutti i cortometraggi vengono valutati da una Giuria Popolare composta dagli utenti di centri e strutture partecipanti - a garanzia del pieno coinvolgimento e partecipazione - e da tutte le altre realtà anche non iscritte al concorso che si occupano di disagio fisico psichico e sociale con cui nel corso degli anni l’organizzazione è venuta a contatto, oltre che da una Giuria di Esperti del settore cinematografico. L’istituzione della Giuria Popolare consente di portare avanti l’idea di capovolgere i consueti sistemi di giudizio per coinvolgere e rendere protagonisti al 100% utenti e persone che vivono in condizione di disagio fisico e o psichico. Ogni anno le strutture e le associazioni iscritte ricevono i video da visionare e le schede di valutazione da compilare in modo tale che si possa verificare una partecipazione attiva.

La manifestazione è attesa per giugno 2024 e il programma è molto ricco: proiezioni dei cortometraggi in concorso; inserti musicali dell’AzzTherapy band, composta da operatori e utenti delle strutture residenziali socio riabilitative Casa Johnny e Casa Mary; presentazione dei progetti riabilitativi delle strutture e delle realtà che si occupano di riabilitazione; momenti di dibattito sul tema della salute mentale. Per la serata conclusiva di premiazione anche quest’anno ci sarà The Crazy Colours of Music, un grande concerto in piazza con l’esibizione di gruppi musicali, corpi di ballo e dell’AzzTherapy Band.

Organizzatori: 
Strutture residenziali socio riabilitative Casa Johnny e Casa Mary di Paliano; Associazione di Promozione Sociale L'ONDA
Vincitori edizioni precedenti: 

Cortometraggi vincitori del concorso del Festival Corto… Ma Non Troppo 11a edizione -2023
PREMIO MIGLIO CORTOMETRAGGIO
I posto

AN IRISH GOODBYE – Tom Berkeley & Ross White

II posto

THE STUPID BOY – Phil Dunn

III posto

JOEY – William Ash & Andrew Knott