Autore della scheda

L'ala destra di Dio

(2022) - 7' - Drammatico
Bruno De Masi
Dai il tuo voto a questo cortometraggio
1
Sinossi:
Il film in gara, “L’Ala destra di Dio”, racconta la vecchiaia, la stagione della vita detentrice di un’identità personale e storica che cela, tra le trame di racconti, un patrimonio di inestimabile saggezza. Il film tratta di un presente che, attraverso la narrazione del sé, modella e ricrea un passato, intrecciandolo ad un progetto esistenziale unitario, in grado di restituire alla persona la centralità della propria vita. I ricordi di un padre ormai anziano si intrecciano con quelli del suo unico figlio il quale, pur abbagliato dal successo e dalla notorietà di calciatore, volta le spalle alla fama e alla ricchezza materiale per abbracciare la vita domenicana alla ricerca di risposte. La serena beatitudine che traspare dal suo sguardo e che esprime il “Fugitiva relinquere et aeterna captare” (Abbandonare le realtà fuggevoli e cercare di afferrare l’eterno)”, aiuta il padre a rivivere, nei ricordi, la bellezza della vita, allontanandolo dalla solitudine in cui si era rifugiato.
Attori:
Giovanni Valentino, Luca Giurlanda, Enrico Percopo
Sceneggiatura:
Pasquale De Masi
Musiche:
Pericle Odierna
Madonie Film Festival,
Nid: 4028