arte_13905's picture Claudio Neri videomaker freelance

PENELOPE CARTOON SUBTITLED IN ENGLISH

(2021) - 43' - Animazione
NERI CLAUDIO
Sinossi:
Penelope è un simbolo di attesa e pazienza. A lei hanno pensato di ispirarsi gli allievi attori del laboratorio "Leggere e Scrivere" diretto da Claudio Neri del"Teatro del tè", che dopo il lockdown hanno realizzato un breve film. Dove il ritorno a Itaca ha gli scenari della Val di Cecina e dei paesaggi toscani. "Penelope" è la pellicola di circa 45 minuti, girata tra luglio e settembre grazie al grande impegno dei castellinesi allievi di Neri, che non solo hanno vestito i panni dei protagonisti ma hanno anche collaborato alla stesura del testo e ricoperto i ruoli tecnici. Così Giovanna Latartara interpreta la paziente compagna di Ulisse, ma ha curato anche l'organizzazione e reperito i costumi, Manuel Mannino, che è musicista della band "Berkana", ha prestato le musiche al film e il volto all'eroe omerico, Franco Gigliotti - scrittore conosciuto per la serie noir del colonnello Lupi - interpreta il padre Laerte, Stefano Giari, maestro d'armi e guida ambientale, è Antinoo, il pretendente di Penelope, mentre Atena ha le sembianze di Giulia Panicucci. Il cecinese Riccardo Cipriani dà voce al narratore, Omero, mentre il coro greco è composto da Fedra Conti, Chiara Cavallini, Asya Bertini, tecnico del suono Massimo Cappellini. «Siamo partiti dalla lettera che Penelope scrive ad Ulisse nelle "Eroidi" di Ovidio e dall'Odissea - racconta Neri, regista e sceneggiatore del film - e abbiamo fatto un lavoro corale con i dialoghi. Gli allievi del laboratorio, che tengo a Castellina dal 2003, avevano voglia di esprimersi dopo i mesi di quarantena. Il film infatti ha una prima parte basata sull'attesa e una sull'incontro con l'eroe, fino alla gara con l'arco». Cornice degli eventi omerici è il paesaggio della Val di Cecina, dove sono state girate le scene grazie a Paolo del Genovese e al drone di Francesco Bolognesi. Così Ulisse per tornare a Itaca attraversa il torrente Pavone, le biancane di Monterotondo, la Rocca Sillana e la chiesetta di S. Giovanni alla Ripa di Castellina, mentre Penelope sogna un litorale che è la spiaggia di Calambrone. FEDERICA LESSI
Attori:
Giovanna Latartarta - Penelope Manuel Mannino - Ulisse Riccardo Cipriani – Omero Franco Gigliotti - Laerte Giulia Panicucci- Atena Stefano Giari - Antinoo Coro Greco : Fedra Conti Chiara Cavallini Asya Bertini
Sceneggiatura:
NERI CLAUDIO
Musiche:
BERKANA
MOKKHO INTERNATIONAL FILM FESTIVAL Best experimental short film Tagore International Film Festival Best experimental short film GOLDEN LION FILM FESTIVAL Best experimental short film Hodu International film festival Best experimental short film Golden Sparrow International Film Festival Best experimental short film Chettinad indie festival Best experimental short film URUVATTI INTERNATIONAL FILM FESTIVAL Best experimental short film
Nid: 3872