Login | Registrazione

Vai alla pagina Facebook di Cinemabreve Vai alla pagina Twitter di Cinemabreve info@cinemabreve.org
Ritratto di simonecusumano90_11952

simone cusumano

Regista

Simone Cusumano è un giovane regista siciliano nato ad Agrigento, 26 Luglio 1990. Fin da piccolo porta avanti la sua forte passione per il cinema, ed all'età di 19 anni inizia un percorso di studi scrivendosi al DAMS, Università di cinema, arte e spettacolo (di Palermo), ma ben presto lascia gli studi per dedicarsi di fatto alla pratica del cinema, girando non pochi documentari e cortometraggi. Il primo impegno importante lo ebbe quando incontrò, per puro caso, l'attore italo-francese Jo Prestia, anch'egli di origini siciliane. Jo Prestia aveva già alle spalle numerose partecipazioni in film importanti quali: Irreversible regia di Gaspar Noe (2002); Femme fatale, regia di Brian de Palma (2002); Fiumi di porpora 2 - Gli angeli dell'apocalisse, regia di Olivier Dahan (2004). Nel 2014 esce FlashBack, (un film corto) scritto e diretto da Simone Cusumano con protagonista Jo Prestia e Ilaria Bordenca, attrice di teatro agrigentina, alla sua prima esperienza cinematografica. Tra gli altri attori che partecipano al film c'è anche Gerlando Gramaglia, il quale aveva preso parte a film come: Il capo dei capi, prodotto dalla Taodue, Il dolce e l'amaro, diretto da Andrea Porporati, Il commissario Montalbano e tanti altri. Cusumano subito dopo inizia a collaborare con diverse troupe cinematografiche Italiane, come in Mario soffia sulla cenere, occupandosi del Video Assist affianco al regista Alberto Castiglione, un film prodotto dalla Koinè Film e Film commission nel 2016, con Aurora Quattrocchi, Alessandro Schiavo, Paolo La bruna, Simona Malato, Salvo Piparo, Lorenzo Santamaria, e Diego Montaperto. Nel 2017 collabora con il regista Kassim Yassin Saleh nel il film 21 insonnia, curando il backstage, un film selezionato dalla Cannes Court Metrage, sezione parallela al Festival di Cannes dedicata ai cortometraggi. Kassim è attore e regista nato in repubblica domenicana, romano d'adozione, attivo trasversalmente sia nel cinema che nella fiction, conosciuto anche per i film Idris e Sottomessa.