Login | Registrazione

Maroon

(2017) - 10'


Sinossi: 

L’anno scorso, ho scelto di abbandonare l’università per un paio di mesi, al fine di raggiungere il mio sogno di diventare un grande autore. Successivamente mi sono reso conto di aver bisogno di continuare il percorso che avevo intrapreso per realizzare questo obiettivo. In quel periodo ho passato l’intera estate chiuso nell’ufficio di mio padre a studiare; non mi son mai sentito così solo ed insicuro nella vita. Il titolo “Maroon", richiama queste due condizioni: il marrone ( dal dialetto milanese), colore dell’insicurezza, e l’“essere abbandonati” (dalla traduzione inglese). Il cortometraggio racconta la mia storia. Ho usato la parabola dello studio per rappresentare le sensazioni di solitudine ed insicurezza che ci possono portare ad avere paura di condividere; perciò, nel film, il protagonista cede al consumo eccessivo di caffè e poi di gomma da masticare. Questo malessere ci costringe a proiettare frustrazioni e senso di smarrimento su qualche sostanza che per un attimo possa darci l’illusione che tutto può svanire. Ma le illusioni finiscono e, se non si riesce ad estirpare il problema alla radice, ci si ritrova in una continua spirale senza via d’uscita, dove la cosa che conta di più è aggrapparsi a qualche nuovo inganno.

Regia: 

Antonio Donato

Produzione: 

Looking for Art

Sceneggiatura: 

Antonio Donato

Fotografia: 

Niccolò Cacace

Attori: 

Stefano Rombolà

HELP US TO GROW!
Copy and paste the banner code in your website.