Login | Registrazione

SiciliAmbiente Film Festival

Via Emilia 2 Palermo (PA) IT
notifications_active
30/04/2019
query_builder
30'

attach_money
A pagamento

attach_file
PDF icon regolamento_2019_siciliambiente_ita.pdf
Logo of SiciliAmbiente Film Festival
Periodo del Festival: 
da Venerdì 12 Luglio 2019 a Venerdì 19 Luglio 2019
Descrizione del Festival: 

La XI edizione del SiciliAmbiente Film Festival si svolgerà nel mese di Luglio 2019.
Lo scopo del Festival SICILIAMBIENTE è di promuovere e diffondere il cinema documentario d’autore e favorire il confronto tra i registi.
Il SiciliAmbiente Film Festival è realizzato grazie al contributo della Regione Siciliana, Assessorato Turismo Sport e Spettacolo – Ufficio Speciale per il Cinema e l'Audiovisivo/Sicilia FilmCommission, nell'ambito del progetto “Sensi Contemporanei”, del Comune di San Vito Lo Capo, di Demetra Produzioni e Associazione culturale Cantiere 7, e di numerosi sponsor rigorosamente in linea con i principi del festival.
Possono partecipare al concorso film a tema: ambiente, antropologia, diritti umani, biodiversità, guerra, integrazione, diritti civili, sviluppo sostenibile e rapporto uomo ambiente.

Il Festival si articola in varie sezioni:

concorso internazionale documentari (lunghezza minima: 31 minuti)
concorso internazionale cortometraggi di fiction e documentari (lunghezza massima: 30 minuti)
concorso internazionale animazioni (lunghezza massima: 30 minuti)
una panoramica internazionale di documentari, fiction e numerosi omaggi, retrospettive, seminari, tavole rotonde.
Il Comitato di Selezione opera le sue scelte in base alla qualità della scrittura e delle immagini e, più in generale, in base all’identificazione di un cinema documentario d’autore.

CONCORSO INTERNAZIONALE DOCUMENTARI – CONCORSO INTERNAZIONALE CORTOMETRAGGI - CONCORSO INTERNAZIONALE ANIMAZIONI

Modalità di ammissione
Possono partecipare alla selezione film di qualsiasi nazionalità e della durata superiore ai 30 minuti per i documentari e della durata inferiore ai 31 minuti per i cortometraggi e le animazioni, completati dopo il 1 gennaio 2017.

Nelle sezioni cortometraggi e animazioni la durata delle opere deve essere inferiore ai 31 minuti, pena l’esclusione dalla selezione.

Per iscriversi alla selezione per le sezioni competitive è necessario versare una quota d’iscrizione. Il mancato versamento esclude automaticamente l’opera inviata dalla selezione.

E’ possibile che parte delle opere non ammesse alla competizione “concorso corti e concorso animazioni” possano essere selezionate per una sezione non competitiva.

Premi
Due Giurie internazionali, formate da personalità del cinema e della cultura, attribuiranno i seguenti premi:

SEZIONE DOCUMENTARI
* Premio “Il FARO”, al Miglior Documentario: dotato di una borsa di € 1.000,00.
* Targa “Il Faro”, al 2° Miglior Documentario, consistente in una targa realizzata con materiale naturale e/o riciclato.
* Premio miglior documentario per il Pubblico, consistente in una targa realizzata con materiale naturale e/o riciclato.
* Premio AAMOD, consistente in una targa e nell’utilizzo gratuito di 3’ di materiale audiovisivo dell’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico. Valore stimato € 3.000,00.
* Premio “Diritti Umani” conferito da Amnesty International Italia e SiciliAmbiente, consistente in una targa.

SEZIONE CORTOMETRAGGI
* Premio “Il FARO”, al miglior cortometraggio o animazione, consistente in un premio in denaro di € 500,00
* Targa “Il Faro”, al 2° Miglior cortometraggio, consistente in una targa realizzata con materiale naturale e/o riciclato.
* Premio Speciale TTPIXEL consistente in 4 turni di color correction + la stampa di 1 master dcp. Valore totale del premio € 3.000,00.

SEZIONE ANIMAZIONI
* Premio “Il FARO”, alla migliore animazione, consistente in un premio in denaro di € 500,00
* Targa “Il Faro”, alla 2^ Miglior animazione, consistente in una targa realizzata con materiale naturale e/o riciclato.

Gli Autori e/o i Produttori dei film selezionati saranno informati entro il 10 Giugno 2019.
Non è prevista alcuna comunicazione per i film non selezionati.
La selezione, la programmazione generale e il calendario delle proiezioni sono di competenza esclusiva della Direzione.
I premi in denaro verranno versati a un/a rappresentante (regista o altro) indicato/a dagli aventi diritto al film entro 10 mesi dalla data di assegnazione. In caso di disputa, la Direzione riserva il diritto di chiedere documentazione attestante tali diritti.

Modalità d’iscrizione
È possibile iscriversi tramite le seguenti piattaforme online: FilmFreeway, Festhome, Clickforfestivals, FilmFestivalLife. Dal mese di Marzo 2019 sarà invece possibile iscriversi direttamente all’url www.festivalsiciliambiente.it/iscrizioni o cliccando nella sezione FESTIVAL del sito www.festivalsiciliambiente.it.

Per iscriversi alla selezione per le sezioni competitive è necessario versare una quota d’iscrizione. Entro il 31 Marzo 2019 una quota di 15 Euro per la sezione documentari e di 10 Euro per le sezioni cortometraggi e animazioni. Dal 1 al 30 Aprile sarà necessario versare una quota d’iscrizione pari a 20€ per i documentari e 15€ per i cortometraggi. E’ possibile pagare online o con un bonifico bancario (l’opzione pagamento apparirà alla fine della compilazione dell’entry form online).
Il mancato versamento esclude automaticamente l’opera inviata dalla selezione.
E’ possibile inviare l’opera iscritta alla pre-selezione in DVD/pen drive/Hard Disk tramite posta o corriere espresso. In alternativa, inserendo nello spazio dedicato nella scheda d’iscrizione online un link con password per visionare il film online.
I materiali per posta o corriere espresso dovranno essere inviati dopo aver compilato la scheda di iscrizione online, entro e non oltre il 30 aprile 2019 (fa fede il timbro postale).

Organizzatori: 
Project manager: Sheila Melosu
Segreteria organizzativa: Leonora Forte
Vincitori edizioni precedenti: 

Premio "Il Faro" al miglior documentario

THE LAST ICE HUNTERS
di Jure Breceljnik e Rozle Bregar

Targa "Il Faro", al secondo miglior documentario

LA JUNGLE
di Yves Dimant

Menzione Speciale

LA FINESTRA SUL PORCILE
di Salvo Manzone

Premio del Pubblico
LA FINESTRA SUL PORCILE
di Salvo Manzone

Premio "Diritti Umani" assegnato da Amnesty International Italia e SiciliAmbiente

BURKINABÈ RISING – THE ART OF RESISTANCE IN BURKINA FASO
di Iara Lee

Premio AAMOD

GLI ANNI VERDI
di Chiara Bellini

****

Primo premio concorso cortometraggi (Ex Aequo)

BLUEBERRY SPIRITS

di Astra Zoldnere

Primo premio concorso cortometraggi (Ex Aequo)

TANGENTE
di Julie Jouve e Rida Belghiat

Secondo premio concorso cortometraggi

IL MAIALETTO DELLA NURRA
di Marco Antonio Pani

PREMIO TTPIXEL

WELCOME TO EUROPE
di Celia Hernandez

Menzione speciale del Premio Diritti Umani conferito da SiciliAmbiente e Amnesty International Italia

LA GIORNATA
di Pippo Mezzapesa

****

Primo premio concorso animazioni

BLAU
di David Jansen

Secondo premio concorso animazioni

THE APE MAN
di Pieter Vandenabeele

***

CARTELLINO ROSSO

La giuria della sezione documentari assegna all'unanimità, CARTELLINO ROSSO alla multinazionale americana MONSANTO, in quanto riesce ad essere uno degli antagonisti di ben tre film su otto presentati al Festival.