"I Corti" dei Fabbri




via dei Fabbri 2/A
via dei Fabbri 2/A
34124 Trieste TS
Italy
email icortideifabbri@gmail.com
language http://www.cinemadeifabbri.it

Logo of "I Corti" dei Fabbri

notifications_active
30/04/2015
query_builder
16'
attach_money
Gratuito
attach_file
Microsoft Office document icon modulo_discrizione.doc
attach_file
Microsoft Office document icon bando_concorso.doc
Periodo del Festival: 
Sabato 23 Maggio 2015
Descrizione del Festival: 

Il Cinema dei Fabbri e il filmmaker Ugo Puglisi presentano il concorso di cortometraggi “I Corti” dei Fabbri con l’obiettivo di incentivare in particolare la produzione cinematografica dei giovani talenti emergenti.
Si tratta della prima edizione dell’evento al quale possono partecipare gratuitamente tutti i registi residenti in un Paese europeo o extraeuropeo fino ai 40 anni di età.
L’opera presentata da ogni singolo concorrente deve avere una durata massima di 15 minuti, compresi i titoli di testa e di coda, può essere realizzata con qualsiasi tipo di mezzo e senza alcuna limitazione tematica
Alla scadenza del bando, ovvero il 30 aprile 2015, una commissione interna all’organizzazione selezionerà le opere finaliste le quali verranno proiettate durante la serata finale prevista per il 23 maggio 2015.
La giuria sarà composta da esperti del settore e giudicherà i cortometraggi selezionati assegnando i premi previsti dal bando e gli eventuali premi collaterali o menzioni speciali a proprio insindacabile giudizio.
Al cortometraggio vincitore verrà assegnata una “giftcard” del valore di 400,00 euro da spendere presso un negozio di articoli tecnici per la fotografia e la video ripresa.
Verrà inoltre assegnato il premio del pubblico, tramite contestuale votazione durante le serata finale, consistente in una “giftcard” del valore di 200,00 euro.
Ospite d’eccezione Gianmaria Martini, attore di teatro, cinema e fiction per la tv, vincitore nel 2013 dell’Oscar per i Giovani, il quale assegnerà un premio speciale al miglior attore della rassegna.

Organizzatori: 
Isidoro Brizzi e Ugo Puglisi