FLUVIONE FILM FESTIVAL




Via Foscolo c/o Biblioteca Comunale
Via Foscolo c/o Biblioteca Comunale
63093 ROCCAFLUVIONE AP
Italy
email appenninodoc@gmail.com
language http://www.ecomuseomonteceresa.it/
https://www.facebook.com/appenninodoc/

Logo of FLUVIONE FILM FESTIVAL

notifications_active
10/05/2020
query_builder
25'
attach_money
A pagamento
attach_file
PDF icon bandofff.pdf
Periodo del Festival: 
Domenica 31 Maggio 2020
Descrizione del Festival: 

>Rassegna e concorso di cortometraggi e documentari che hanno come obiettivo prevalente la valorizzazione del territorio delle Marche del Sud e delle sue aree interne.

>> e' un concorso cinematografico rivolto a film-maker, registi, reporter, videoamatori, associazioni, società, enti e istituti scolastici di tutte le nazioni che hanno prodotto cortometraggi, documentari, spot sui paesaggi, sulle tradizioni, la memoria e le comunità di territori locali, nazionali e internazionali con particolare interesse per le tematiche legate alla montagna e alle aree “interne”.

>>>La sezione dedicata ai territori locali ed in particolare alla montagna si chiama Appennino DOC, seguono altre 4 sezioni nazionali ed internazionali ( SEZIONE FUORI LIMITE: Documentari su territori nazionali ed internazionali - SEZIONE CORTO LIBERO - SEZIONE VIDEOCLIP - SEZIONE CINEMA E SCUOLA: Miglior corto realizzato dai ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado) e le speciali sezioni PREMIO ISML CITTADINAnZA E LEGALITÀ - SEZIONE AREA 54.
Ogni sezione ha un premio dedicato.

>>>>Scadenza Bando: 10 Maggio 2020

L’iscrizione al concorso prevede una quota di partecipazione simbolica pari a 10 euro ed è gratuita per le scuole e gli istituti scolastici.

http://www.ecomuseomonteceresa.it/fluvione-film-festival/appennino-doc/

Organizzatori: 
circolo ARCI AREA54 officina culturale EDUC-ARTE comune di ROCCAFLUVIONE RAGGIO VERDE onlus ecomuseo MONTE CERESA
Vincitori edizioni precedenti: 

"Fueco e Cirasi" di Romeo Conte vince Il Fluvius Petrae, il premio assoluto del Fluvione Film Festival per "la sapiente costruzione della trama... un film che non smette mai di dare rilievo ai caratteri tangibili, sempre subdolamente a fuoco". Paolo Triestino migliore interprete per "Genericamente" di Giulio Neglia e premio Appenninodoc speciale per Davide Calvaresi, regista e autore piceno, fresco vincitore del Globo d'oro 2019. "Denise" della giovane regista Rossella Inglese, miglior film, "un affresco spietato del momento più complicato nella formazione della personalità di ogni inviduo". Pioggia di premi anche per gli altri finalisti che si sono aggiudicati riconoscimenti per le varie categorie di appartenenza (documentario sull'Appennino, ISML-Cittadinanza e Legalità, Inclusione e Partecipazione).