Filmare la Storia 2020




Via del Carmine 13
Logo of Filmare la Storia 2020

notifications_active
15/04/2020
query_builder
30'
attach_money
Gratuito
attach_file
PDF icon scheda_iscrizione_scuole_filmare_la_storia_17.pdf
attach_file
PDF icon scheda_iscrizione_videomaker_filmare_la_storia_17.pdf
attach_file
PDF icon bando_filmare-la-storia-17.pdf
Periodo del Festival: 
da Martedì 1 Ottobre 2019 a Mercoledì 15 Aprile 2020
Descrizione del Festival: 

FILMARE LA STORIA è un concorso per opere audiovisive su tematiche della storia dell'ultimo secolo rivolto alle scuole, ai filmmaker, enti, istituti, associazioni e università.
Nato sedici anni fa e organizzato dall'Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza, il concorso ha l’obbiettivo di promuovere la realizzazione nelle scuole di prodotti audiovisivi e la loro più ampia circolazione nel sistema scolastico. Punta a valorizzare come metodologia didattica l'utilizzo degli strumenti audiovisivi per elaborare e trasmettere la memoria del Novecento, si prefigge di stimolare la formazione rispetto alla corretta lettura e l’efficace utilizzo dei linguaggi foto e video cinematografici nell'ambito scolastico a tutti I livelli, intende favorire la diffusione di pratiche di didattica della storia contrassegnate dalla ricerca sul campo e dal rapporto diretto con le fonti nelle loro varie forme e dalla raccolta di testimonianze di memoria.
Al concorso riservato alle scuole si affianca una sezione speciale aperta a filmmaker, università, Istituti ed Enti culturali: a questa sezione del concorso si potrà partecipare con video su temi di storia del '900 e della contemporaneità che possano anche essere utilizzati come supporto o strumento di approfondimento nella didattica della storia contemporanea o di “Cittadinanza e Costituzione”.
L'edizione 2020 vedrà, nell'occasione di Torino Città del Cinema 2020, l'assegnazione di 4 premi in denaro, del valore di 1000 euro ciascuno, destinati alle migliori opere di ognuna delle 4 sezioni.
Data l'ermegenza COVID19 si è deciso di prolungare la scadenza per l'invio delle opere al 15 aprile 2020.
Inoltre, è stata creata una speciale sezione a tema aperta, sia alle scuole sia ai vdeomaker, per provare a raccontare esperienze e riflessioni sull'epidemia. Tecnicamente: i video inviati al concorso dovranno avere per scuole, studenti e docenti una durata da un minuto a cinque massimo; per i videomaker una durata non superiore a dieci minuti.
Queste particolari opere dovranno giungerci (ai soliti indirizzi e su supporti a scelta) entro il prossimo 15 aprile.

Organizzatori: 
Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza