Login | Registrazione

Corto di Sera

Itala (ME) IT
notifications_active
16/05/2017
query_builder
25'

attach_money
Gratuito

attach_file
PDF icon festival-del-cortometraggio.pdf
attach_file
Microsoft Office document icon scheda-di-iscrizione-al-festival.doc
Logo of Corto di Sera
Periodo del Festival: 

da Lunedì 6 Agosto 2018 a Domenica 12 Agosto 2018

Descrizione del Festival: 

Il Festival è aperto a qualsiasi genere di cortometraggio.
La partecipazione al Festival è gratuita e aperta a tutti gli autori italiani e stranieri, sia a livello
individuale che associativo.
Unico requisito la durata che non dovrà superare i 25 minuti.

I lavori dovranno essere spediti via posta o via telematica entro e non oltre il 16 Maggio 2018 (farà fede il timbro postale o la data di invio mail).

L’organizzazione si riserva la facoltà di prorogare tale termine.
Per partecipare, ogni regista o chi altro detiene i diritti del corto, dovrà inviare tramite posta semplice o via telematica entro il termine di iscrizione quanto segue:

– 1 File Multimediale (qualsiasi formato purché non superiore ai 2 Giga) o DVD del corto .

– 1 Sinossi/Presentazione di massimo cinque righe (da inviare comunque anche via mail a cortodisera@gmail.com)

– 1 Schede d’iscrizione e liberatoria, compilate in ogni loro parte (da inviare comunque anche via mail a cortodisera@gmail.com)

– 1 Breve biografia dell’autore (facoltativo)

Il link dal quale scaricare il file video (tramite i programmi Vimeo, Dropbox, ecc. ) dovrà essere inviato all’indirizzo cortodisera@gmail.com. E’ possibile iscriversi anche tramite le piattaforme web riservate alla condivisione delle opere cinematografiche.

In ogni caso i file non dovranno superare la dimensione di 2 Gb.

Vincitori edizioni precedenti: 

Ecco i cortometraggi che hanno ricevuto i premi nelle rispettive categorie della sesta edizione.

MIGLIOR CORTO “VISIONI ISOLANE”

La viaggiatrice (di Davide Vigore)

MIGLIOR CORTO “FROM ITALY TO ITALA”

Ratzinger vuole tornare (di Valerio Vestoso)

MIGLIOR CORTO INTERNAZIONALE

Como yo te amo (di Fernando Garcìa Ruiz)

MIGLIOR CORTO "SUONI VISIVI"

Dürerstuben – Reanimation (di Marcus Hanisch)

PREMIO SPECIALE "GIOVANNELLO DA ITALA"

Vita fuori campo (di Alessandro Marinaro) con la seguente motivazione:

Il film viene narrato con un particolare e ben riuscito gioco di inquadrature. Le ottime interpretazioni degli attori, diretti magistralmente dal regista e un montaggio ben calibrato rendono il cortometraggio avvincente tenendo lo spettatore con lo sguardo incollato allo schermo fino alla fine della storia.

PREMIO SPECIALE "CINIT"

a Chiara Zyz un fiore nel cuore di Palermo (di Gaetano Di Lorenzo) con la seguente motivazione:
Attraverso le vicende esistenziali ed umane dei protagonisti, il film racconta una storia di integrazione reale lanciando un forte messaggio di speranza. Lungo la narrazione si intrecciano storie di donne e di uomini che, grazie alla bravura del regista, argomentano il proprio vissuto interiore con assoluta naturalezza.

www.cortodisera.it

HELP US TO GROW!
Copy and paste the banner code in your website.