COFFI - CortOglobo Film Festival Italia XIII EDIZIONE - 2018




U.O.C. SOCIO-CULTURALE PIAZZA CROCIFISSO, 1
U.O.C. SOCIO-CULTURALE PIAZZA CROCIFISSO, 1
84012 Angri SA
Italy
email segreteria@coffi-festival.it
language http://www.coffi-festival.it/

Logo of COFFI - CortOglobo Film Festival Italia XIII EDIZIONE - 2018

notifications_active
31/05/2017
query_builder
15'
attach_money
Gratuito
attach_file
Microsoft Office document icon entry-form-2018_ita.doc
attach_file
Microsoft Office document icon entry-form-2018_english.doc
attach_file
PDF icon coffi_bando_2018_xiii_edizione_._versione_ita.pdf
attach_file
PDF icon coffi_bando_2018_english.pdf
Periodo del Festival: 
da Venerdì 26 Maggio 2017 a Domenica 28 Maggio 2017
Descrizione del Festival: 

L’Associazione Culturale ’O Globo ONLUS, in collaborazione con il Comune di Angri (SA), bandisce la tredicesima edizione di COFFI - CortOglobo Film Festival Italia che si terrà nel mese di Settembre 2018 nelle storiche sale del Castello Doria ad Angri in provincia di Salerno.

Le date ufficiali del festival saranno pubblicate alla scadenza del bando il 31 Maggio 2018, insieme al programma, sul sito ufficiale www.coffi-festival.it .

BANDO DI CONCORSO

GENERALE

1.1 Sezioni competitive

La partecipazione al concorso è aperta a tutti senza limitazione di nazione e di provenienza.

5 sono le categorie in concorso:

- Sguardi d’autore: rivolta a cortometraggi realizzati da professionisti del settore. Nessun limite tematico o di genere. Durata max 15’(compresi i titoli di coda).

- Nuovi percorsi: rivolta ad opere indipendenti o, comunque, con budget ridotti. Nessun limite tematico o di genere. Durata max 15’(compresi i titoli di coda).

- Spazio Scuola: rassegna dedicata agli studenti delle scuole medie superiori. Nessun limite tematico o di genere. Durata max 10’(compresi i titoli di coda).

N.B. Solo per la sezione Spazio Scuola le opere potranno essere spedite entro il 15 Giugno 2018. Farà fede il timbro postale o l’invio online.

- Documentari: alla sezione sono ammessi documentari di qualsiasi genere e formato. Durata max 30’(compresi i titoli di coda).

-Animazione: Durata max 15' (compresi i titoli di coda).

N.B. Tutti i lavori, di ciascuna categoria, in lingua italiana devono essere con una versione con sottotitoli anche in lingua inglese e le opere straniere devono essere sottotitolate obbligatoriamente in lingua italiana.

1.2 Preselezione

Tutte le opere inviate saranno preselezionate da una Comitato di Valutazione. Il superamento della preselezione comporterà l’ammissione alle finali. Sul nostro sito ufficiale www.coffi-festival.it saranno indicate con la dicitura “in concorso” solo le opere che hanno superato la preselezione. Nel compilare la scheda di partecipazione (entry-form), i partecipanti dovranno indicare in quale sezione inserire il proprio corto. Resta, poi, a discrezione del Comitato di Valutazione l’eventuale collocazione in una categoria differente, al fine di garantire omogeneità tra le stesse.

La commissione selezionatrice ha la facoltà di proiettare, a sua discrezione, le opere che non avranno superato la preselezione che saranno considerate “fuori concorso”.

1.3 Giurie

Al fine di rimarcare la differenza esistente tra il giudizio della critica e quello del pubblico, sono state istituite due apposite giurie.

1.3.1 Giuria Tecnica

La Giuria Tecnica (composta da studiosi, esperti di settore e professionisti nel settore audio-visivo) segnalerà una sola opera vincitrice per ciascuna categoria in concorso.

1.3.2 Giuria Popolare

La Giuria Popolare esprimerà le proprie preferenze ed assegnerà il premio Giuria Popolare al corto che avrà totalizzato il punteggio maggiore tra i finalisti di tutte le categorie in concorso.

N.B. Non è possibile partecipare ad entrambe le giurie.
Sono esclusi da entrambe le giurie, gli organizzatori e quanti abbiano preso parte alla realizzazione di corti inviati. I giudizi espressi da entrambe le giurie sono inappellabili.

1 Modalità di partecipazione
- La partecipazione al concorso è gratuita.
Per iscriversi al Concorso e partecipare alla selezione, i partecipanti potranno scegliere una delle due modalità:
- iscrizione on line:
Invio di una mail sulla posta ufficiale della commissione selezionatrice all’indirizzo: segreteria@coffi-festival.it con l'indicazione chiara del link privato del corto in concorso scaricabile su Vimeo e Youtube , WeTransfer o su qualsiasi altra piattaforma digitale e la compilazione e invio in allegato dell'Entry Form scaricabile sul nostro portale ufficiale: www.coffi-festival.it ;

- iscrizione cartacea/manuale:

Le opere dovranno essere spedite, unitamente all'Entry Form, scaricabile sul nostro portale ufficiale: www.coffi-festival.it , compilato e firmato dagli autori. Il tutto deve essere inviato a mezzo posta al seguente indirizzo:

COFFI - CORTOGLOBO FILM FESTIVAL ITALIA
COMUNE DI ANGRI -U.O.C. SOCIO-CULTURALE PIAZZA CROCIFISSO, 1
CAP. 84012 - ANGRI (SA)

attenendosi alle modalità richieste, entro e non oltre il 31 Maggio 2018 (farà fede la data del timbro postale di partenza), o tramite invio digitale all’indirizzo:
segreteria@coffi-festival.it alla cortese attenzione della prof. Cristina Ferrigno.

- La partecipazione al concorso prevede l'accettazione integrale del presente regolamento.

2.2 Opere ammesse al concorso

Potranno partecipare alla selezione le opere realizzate in Italia o all’estero a partire da Gennaio 2015. Non sono ammesse opere già presentate nelle precedenti edizioni del concorso nè presenti on line accessibili a tutti pena esclusione. Ogni autore può presentare più opere. Spetta poi alla Commissione scegliere UNA SOLA tra queste.

2.3 Materiale occorrente

Per essere ammessi alle preselezioni, occorrono (per entrambe le modalità off line ed on line): - 1 copia del video, in formato digitale;

- 1 entry-form (scaricabile dal sito www.coffi-festival.it ) compilata in tutte le sue parti, firmata e allegata al video o compilato on line;

Almeno 2/3 foto rappresentative del corto (in formato jpeg da inviare, sempre, all’indirizzo: segreteria@coffi-festival.it alla cortese attenzione della prof. Cristina Ferrigno).

N.B. L’assenza di una sola delle voci elencate non consentirà l’accesso alle preselezioni.