Scatola chiusa

Regista: Wilma Massucco

(2020) - Drammatico - 35'
Attori: 
Con la partecipazione di (in ordine di apparizione):


Gabriele Fiore (2D)

Mohamed Majaji (2D)

Prof.ssa Rosalba Alfè
(nella parte della Preside della scuola)

Daniele Giaquinto (3H)

Ibrahim Tourè (5E)

Laura Scunzani
(Educatrice Comunità per l’autonomia San Filippo Neri di MO)

Lucia Roversi
(Cuoca presso la Comunità S. Filippo Neri)

Eva Ferri
(Coord. Responsabile Comunità per l’autonomia San Filippo Neri di MO)

Mirco Colella (3H)

Davide Golino (3H)

Ahmed Tourè (1L)

Bernardo Moranduzzo
(Coop. MEDIANDO - Gestione creativa dei conflitti)

Aziz Chaabani, Abu Sufian Shikdar, Abdulla Bojku, Vikto®r Guga
(MSNA Comunità S. Filippo Neri di MO)

Prof. Giordano Palladini
(nella parte del Maestro di Judo)

Niccolò Sois
(atleta della palestra di Judo)

Ba Hameth (5E)

Essumang Clinton (5E)

Morrison Dennis (5E)

Nai Reginald (5E)

Prof. Ass. Laura Cerrocchi
(Università di Modena e Reggio Emilia - Pedagogia generale e sociale)

Akwaboa Blessing (3E)
nella parte del ballerino.



Scatola chiusa
Scatola chiusa Scatola chiusa Scatola chiusa Scatola chiusa Scatola chiusa
Sinossi: 
SCATOLA CHIUSA. Una storia di conflitto e di integrazione. Ibrahim e' un minore straniero, arrivato in Italia da solo, accolto alla Comunita' S. Filippo Neri e iscritto all'Ipsia F. Corni di Modena. Il suo primo tentativo di costruire legami di amicizia con i compagni di scuola non solo fallisce, ma addirittura si ritrova vittima di aggressione da parte di Majaji e della sua baby gang. Eppure e' proprio attraverso questo conflitto, e la gestione creativa del conflitto, che Ibrahim e Majaji impareranno a riconoscere reciprocamente bisogni ed emozioni, fino a praticare relazioni costruttive e di scambio che li porteranno a diventare piu' maturi e responsabili. La scuola e' prima di tutto un luogo d'incontro, abitato da una molteplicita' di coetanei fra i quali si possono stabilire relazioni di amicizia o di antipatia, di collaborazione o di scontro, soprattutto quando si parla di una scuola multiculturale. Ed e' proprio attraverso la scuola che si possono costruire i cittadini del mondo, i cittadini del domani. Cortometraggio estratto dal docu-film LA PERSONCINA DEL DOMANI (*), realizzato dall'Ipsia Fermo Corni di Modena A.S. 2018/19. Durata: 35' https://www.ipsiacorni.edu.it https://www.ipsiacornicinema.it/ (*) ALTRE INFO Iniziativa realizzata nell'ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso da MIBAC e MIUR. Titolo del Progetto: CINEMA PER UNA SCUOLA DI FRONTIERA Capofila: IPSIA F.CORNI di Modena. Partners: Università di Modena e Reggio Emilia, Camera di Commercio di Modena, Comune di Modena, Fondazione S. Filippo Neri, Coop. Mediando, Ist. Venturi per gruppo musicale Modena Molti Mondi; Media Partner: TRC tv di Modena e La Gazzetta di Modena.
Produzione: 
Mibac Miur Bando 'Cinema per la scuola'
Sceneggiatura: 
Studentesse e studenti del Progetto 'Cinema per una Scuola di frontiera'
Fotografia: 
Wilma Massucco