REFLECTION

Regista: Andry Verga

(2016) - Drammatico - 6'
Attori: 
principal actors
Gabriele Verga, Gloria Verga
secondary actors
Monica Datta, Giulia Appino, Mattia Appino, Elia Carra, Marco Imerito, Ivan Appino, Monia Giovanetto



179664749
REFLECTION REFLECTION REFLECTION REFLECTION
Sinossi: 
This short movie is a reflection on how media images of war and violence impact children's minds, how social media has become sensationalised, affecting the imagination of our young ones, who absorb these behaviours and emulate society in their everyday games. Especially following the terrorist, media from around the world have shown astonishing and brutal images also seen by children, not always with the intent to provide a service and inform but with the intent to reach a bigger audience share. Director's notes... The actors in this short movie have contributed to show how these images which stimulate strong emotions are easily accessed and shared, increasing the fascination for danger and power in children’s minds, making events far away feel close and dissolving the boundaries between child and adult. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Una riflessione sull'impatto mediatico che le immagini di guerra e violenza tra uomini hanno nella mente dei bambini. Su come il virtuale diventa"spettacoIare" condizionando le rappresentazioni, le fantasie, il gioco dei bambini che emulano e sopratutto “riflettono” la società nella quale vivono. Questo cortometraggio nasce appunto dalla “riflessione” su come sopratutto dopo gli attentati terroristici di Perigi e Bruxelles i telegiornali di tutto il mondo hanno iniziato a diffondere, non sono con finalita' di cronaca ed informazione ma ricercando l'audience e i dati di ascolto, immagini non sempre adatte ad essere capite ed elaborate sopratutto dai bambini. Il potere di immagini che toccano in modo forte l'emotività, la loro diffusione sui social, la possibilità di visualizzare e condividere senza limiti né controllo: il rischio della fascinazione verso cio' che provoca, che fa esplodere, che distrugge a distanza, lontano, ma anche dentro e intorno...una “riflessione” senza filtri che perde il confine anche tra l'adulto e il bambino. Spero che questo breve film possa essere da spunto su come certe dinamiche non sempre sono sotto controllo.
Produzione: 
Masterblack sas
Sceneggiatura: 
Andry Verga
Fotografia: 
Andry Verga