Noi e Loro

Regista: Giuseppe Costa

(2018) - Documentario - 5'
Attori: 
Giuseppe Costa



Noi e Loro
Sinossi: 
Il video ha come soggetti 6 studenti, provenienti dal medesimo istituto ma specializzandi in discipline diverse (meccanica, chimica, elettrotecnica, elettronica ed informatica), che poiché, promossi a pieni voti al 5° anno, hanno avuto modo di fare un percorso formativo professionale presso il sito industriale di una centrale elettrica vicina a seguito di un accordo stipulato tra scuola e sito industriale che ha visto i 6 ragazzi coinvolti in un progetto di formazione "alternanza scuola lavoro". Il corto, ideato da prima come un piccolo filmino ricordo dell''excursus formativo dei 6 ragazzi, inerente al superamento dei corsi formativi tenuti in aula e sul campo svolti in simbiosi con le maestranze impiegate da anni sul sito, ha da subito messo in luce gli sforzi formativi ed impiantistici che un grosso polo industriale deve mettere in campo per tenere il passo con i tempi, nel rispetto delle vigenti normative, che rese fattibili dalle nuove tecnologie che fanno superare gli errori e le mancate risposte del passato, lasciando alle nuove generazioni un mondo migliore. Da qui, nasce il confronto tra il Nuovo ed il Vecchio. Noi e Loro, (derivante solo per titolo ma non per tematiche da un vecchio brano dei Pink Floyd "Us and them") che vuol mettere in risalto con un’ottica positiva, che l'uomo di oggi, vive in un ambiente migliore di quello vissuto dalle vecchie generazioni e, proprio nel contesto lavorativo negli ultimi decenni, si sono fatti passi da gigante. Il confronto tra Noi e Loro prende a paragone 7 tematiche, gran parte in relazione al mondo lavorativo. 1) Sicurezza sui siti lavorativi con vigente D. Leg. 81/08. 2) Rispetto dell’ambiente, che a partire dal primo protocollo Seveso a portato a una maggiore sensibilità nel prevenire gli incidenti rilevanti. 3) Il confronto delle emissioni ambientali, che grazie alle nuove tecnologie si sono ridotte drasticamente. 4) Solo un passaggio di 5 secondi, per far capire che le nuove generazioni hanno preso coscienza che la pace nel mondo è un dono inestimabile non solo per l’umanita’ ma anche, per l’ambiente, dove si vede Oppenheimer già commosso è pentito per aver contribuito al disastro dato al pianeta. 5) Il passaggio sull’economia, fa il confronto di come sia gestita con le nuove metodiche l’economia aziendale. 6) Le tecnologie, rese fattibili dall’informatizzazione e dalle nuove macchine che snelliscono la fatica umana. 7) L’ultimo confronto vede il mondo scolastico dei giovani col mondo dei padri e dei nonni nel campo lavorativo. La rappresentazione si conclude con i volti dei 6 attori protagonisti con una formazione ad esagono presa come riferimento dall’azienda che li ha resi personaggi principali.
Produzione: 
Giuseppe Costa
Sceneggiatura: 
Giuseppe Costa
Fotografia: 
Giuseppe Costa