BABEL FILM FESTIVAL




viale trieste 118/126
Logo of BABEL FILM FESTIVAL

notifications_active
16/06/2019
query_builder
180'
attach_money
Gratuito
attach_file
PDF icon bff_form.pdf
attach_file
PDF icon bff_liberatoria.pdf
Periodo del Festival: 
da Lunedì 2 Dicembre 2019 a Sabato 7 Dicembre 2019
Descrizione del Festival: 

BABEL FILM FESTIVAL è un concorso cinematografico che ha ha l'obiettivo di valorizzare e promuovere le produzioni cinematografiche che siano espressione delle minoranze linguistiche, sono ammesse tutte le lingue minoritarie; sono considerati alla stregua delle lingue minoritarie anche i dialetti e le lingue dei segni. La partecipazione è aperta a tutte le opere senza vincolo di anno di produzione, genere, tema, formato e tecnica, sia distribuite nelle sale cinematografiche o nel mercato home-video in Italia o all’estero, sia edite che inedite. Uniche condizioni alla partecipazione sono la lingua dei testi e dei dialoghi, che deve essere espressione di una minoranza linguistica, culturale o sociale. La lingua minoritaria deve essere presente in almeno il 50% di dialoghi e testi per la Sezione Ufficiale. Saranno assegnati i seguenti premi per ogni sezione e potranno essere assegnate delle menzioni speciali:
premio “Maestrale” miglior lungometraggio, assegnato dalla Giuria Babel: € 6.000,00;
premio “Maestrale” miglior documentario, assegnato dalla Giuria Babel: € 2.500,00;
premio “Maestrale” miglior cortometraggio fiction, assegnato dalla Giuria Babel € 2.500,00;
premio UNICA Città di Cagliari, assegnato dagli studenti dell'Università di Cagliari: € 1.500,00;
premio DIRITTO DI PAROLA, assegnato dagli studenti delle scuole superiori di Cagliari al miglior cortometraggio di fiction: € 1.000,00;
premio ITALYMBAS, assegnato dalle giurie popolari delle minoranze linguistiche italiane ai film parlati nelle lingue minoritarie tutelate dalla Legge 482/1999: € 1.000,00;
premio ONE WOR(L)D, assegnato da una delegazione di richiedenti asilo politico presenti in Sardegna: € 1.000,00;
premio del pubblico FICC, assegnato dalla giuria composta dai Circoli del Cinema FICC al miglior documentario: € 1.000,00;
premio del pubblico FEDIC, assegnato dai Cineclub Fedic di Cagliari;
premio AAMOD, assegnato dall’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico di Roma, consistente nella possibilità di usare gratuitamente 3 minuti di film d’Archivio;
premio SCUOLA CINEMA OSTANA, assegnato da una giuria della Scuola Cinema di Ostana.
premio DIARI DI CINECLUB assegnato dalla giuria della Rivista online Diari di Cineclub.
La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti, senza limiti di età e di nazionalità. Ogni autore può inviare più di un’opera per ogni sezione, compilando per ognuna una scheda di iscrizione distinta.compilare il Form On-Line presente nel sito www.babelfilmfestival.com. Il Form On-Line, che deve essere stampato e firmato a conclusione della sua compilazione, costituisce solo una preiscrizione al Festival. L’iscrizione dovrà essere completata con l’invio successivo del film e con la compilazione e consegna del Modulo Liberatorie che si può scaricare dal sito suddetto.

Organizzatori: 
BABEL FILM FESTIVAL è un concorso cinematografico promosso e organizzato dalla Società Umanitaria - Cineteca Sarda, dall'Associazione culturale Babel, Terra de Punt e Areavisuale, che costituiscono insieme la Direzione del BabelFF.
BABEL FILM FESTIVAL BABEL FILM FESTIVAL BABEL FILM FESTIVAL BABEL FILM FESTIVAL